martedì 15 maggio 2012

VERDE PRIMAVERA



Non si può dire di no ad un bauletto pieno di asparagi, soprattutto se scontati. Tre su quattro li abbiamo sempre amati, ora anche il quarto, il maschietto, comincia ad apprezzarli, complice la cremina con l'uovo sodo d'accompagnamento (che avevo preparato e fotografato, ma in un bel pasticcio dei miei si sono cancellate un sacco di foto ...). Sarà per la prossima volta!
Intanto, prima di tornare a fotografare l'insalata di farro (uffa!), vi racconto di questa pasta, il mio omaggio alla primavera e ai suoi verdi ortaggi. Poche parole d'introduzione, vi lascio con queste

CASERECCE CON PISELLI, ASPARAGI, SALSICCIA, PECORINO E ZAFFERANO
dosi (abbondanti) per i soliti quattro che apprezzano


500 g di caserecce
olio extravergine d'oliva
una spruzzata di vino bianco
un cipollotto
500 g di piselli da sgranare (metà del mio pacchetto, l'altra servirà per il farro)
100 g di asparagi
due salsicce toscane 
50 g circa di pecorino (questa volta ne ho utilizzato uno della Lunigiana, media stagionatura)
zafferano una bustina
timo 
sale e pepe qb


Sgranate i piselli. Io ho tenuto da parte i bacelli e li ho bolliti in acqua, sale e un po' di cipollotto. Ne ho ricavato un brodo vegetale che mi servirà per i prossimi risotti. 
Lessate i piselli in acqua leggermente salata per una quindicina di minuti. Non devono essere troppo cotti. Assaggiateli e scolateli ancora al dente.
Lavate gli asparagi delicatamente. Togliete la parte più coriacea semplicemente piegandoli in due. Si spaccheranno nettamente. Tenete da parte anche il fondo. In uno dei prossimi post vi farò vedere cosa ne ricavo :)
Sistemateli in piedi in una pentola con poca acqua. Chiudete con il coperchio e fate cuocere. 
Teneteli d'occhio. Anche in questo caso lasciateli abbastanza croccanti. Scolateli e metteteli da parte insieme ai piselli. Se volete mantenere il verde brillante, raffreddateli velocemente mettendo la ciotola in un po' di ghiaccio.
Non buttate né l'acqua di cottura dei piselli, né quella degli asparagi.
Mettete sul fornello la pentola per la pasta, aggiungendo quella di cottura di entrambi gli ortaggi.
Affettate e tritate finemente il cipollotto, fatelo appassire in una padella con tre cucchiai d'olio.
Unite la salsiccia sgranata, sfrigolate  e sfumate con poco vino bianco.
Tagliate a rondelle gli asparagi, tenendo da parte le punte. Unite rondelle e piselli alla salsiccia. Un paio di minuti prima di scolare la pasta aggiungete anche le punte e una bustina di zafferano sciolta in un po' d'acqua.
Tagliate il pecorino a dadini o a scagliette. Lavate asciugate il timo.


Scolate la pasta, saltatela in padella aggiungendo il pecorino e il timo. Una grattata di pepe e un buon bianco fresco. Noi, lo sapete, abbiamo un debole per i vermentini sardi. Ma anche un po' di bollicine male non  ci stanno. Un Foss Marai, ad esempio...

Con questa pasta partecipo al contest della mia omonima Lucy: i colori della primavera., ci sono dei bellissimi premi in palio!


Ciao a tutti!






6 commenti:

  1. Lucia è deliziosa! Riguardo a Taste, mi farebbe piacere vederti, io ci sarò anche venerdì, però non so a che ora, sicuramente tarda mattinata o pomeriggio, e poi, ovviamente sabato.
    Se ti va di incontrarci, dimmelo così ci organizziamo.
    Baci

    RispondiElimina
  2. ciao!sono venuta al Taste ieri e sinceramente ti ho pensato ma non ti ho vista!..sai gli asparagi li abbiamo scoperti da poco ed in effetti in casa riesco a farli anche ad apprezzare al pupo grande.ottima proposta delicata nelle verdure ma anche decisa e di sicuro amata anche dai maschietti.Ciao

    RispondiElimina
  3. ciao lucia!!! quanto tempo che non passavo... accipicchia al tempo e agli impegni!! e comunque se passi c'è una sorpresa!!! baciiiii

    RispondiElimina
  4. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  5. Sembrano buonissimi!provero' a farli!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails