lunedì 14 dicembre 2009

Mercatini e cene improvvisate

Sabato (e domenica) mercatino della solidarietà alla scuola dei bimbi. "Caro marito, tu vai alla partita di Giacomo che io e Anna andiamo al turno del mercatino." "E quando torni?"" Il turno finisce alle 22.30."
Grugno.
E ognuno per la sua strada.
Arrivano le sette e mezza, il mio banchetto ha già fruttato parecchio, decido di chiudere prima e andarmene a casa.
Ciao.- Ciao (voce da grugno) - Sorpresa, torno a casa per cena. - Bene, ci ha invitato mio fratello, portiamo il vino, lui fa la pasta con gamberi e vongole, non è che hai tempo e voglia di andare a comprare qualcosa di secondo?
Posto che in zona di negozi aperti oltre le otto neanche l'ombra, se anche ci fossero stati, la voglia proprio non c'era. Allora mente locale a ciò che c'è in frigo e quando torno a casa ecco che nasce



L'INSALATA DI INDIVIA E BOTTARGA

Ho tagliato a julienne due mazzi di indivia belga, precedentemente lavata e asciugata, li ho uniti alla bottarga di Cabras, tagliata a scaglie, a spicchi d'arancia sfilettati, pinoli, scaglie di pecorino stagionato. Un filo d'olio, un pizzico di fleur de sel, una grattata di pepe rosa, ho mescolato il tutto e il secondo leggero da portare in tavola era pronto. Viste le premesse (cena da solo con i figli e moglie al mercatino) non ci si poteva lamentare....

1 commento:

  1. Your blog gave us significant data to work with. Each and each tip of your post are amazing. You're the best for sharing. Continue to blog

    ij.start.cannon

    www.office.com/setup

    www.norton.com/setup

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails